Alessandro Lise, Alberto Talami
Quasi quasi mi sbattezzo
Prefazione di 
Sergio Staino

Beto ha un’idea scandalosa: vuole uscire per sempre dalla chiesa cattolica. Ma quando scopre che la cosa è possibile cominciano i problemi: genitori ansiosi, parenti preoccupati, amici insofferenti. Preti amichevoli come non mai… In questa storia incredibile – realmente accaduta – l’intero universo sociale lotta e complotta contro chi, come Beto, non si rassegna a subire passivamente lo status quo.

“Quanta semplicità, quanto vissuto quotidiano, quanta ironia e rispetto per i tanti che non la pensano come gli autori, che riescono a scansare i trabocchetti del didascalismo all’interno di racconti di tale vivezza quotidiana e sincerità da non risultare mai scontati, né prevedibili, né artificiosi, quindi sempre profondamente veri.”
– Sergio Staino

ALESSANDRO LISE e ALBERTO TALAMI, rispettivamente ai testi e ai disegni, collaborano dal 2001. Hanno pubblicato le autoproduzioni Morte ai cavalli di Bladder Town (2010, Premio Nuove Strade al Napoli COmicon 2011) e la serie a sfondo apocalittico Eschaton. Tra le antologie che hanno ospitato le loro storie brevi: Inner space n. 3 (In your face, 2012) e Home (Delebile, 2012).

ISBN 
9788897555582
Pagine 
128
Prezzo di copertina 
14.00 euro
Formato 
15×21 cm
Data di uscita 
January 2013